Che patente nautica conseguire?

Sono tante le motivazioni che possono spingere a conseguire la patente nautica e dunque l’abilitazione al comando. In base a queste motivazioni la tipologia dei “candidati” è piuttosto varia. In questo articolo cerco di illustrare questa “tipologia”.

I candidati del tipo consapevole aspirano a conseguire l’abilitazione al comando per un loro scopo ben preciso; sanno che  le navigazioni che intraprenderanno avranno un certo range piuttosto limitato e quindi, lo scopo, più che lecito, è ottenere le nozioni atte al superamento della prova teorica. A coloro consiglio la patente entro le 12 mgl. (N.B. non mi riferisco a quelle fatte in un paio di week end). Noi istruttori, con il nostro impegno e la loro collaborazione li porteremo facilmente a raggiungere il loro obiettivo.